Perché la psichiatria non è ancora accurata la scienza?

Se mostri lo stesso paziente a cinque psichiatri, possono prescrivere cinque farmaci diversi. E nessuno di loro sarà efficace. Perché è possibile? Come si è scoperto che gli esperti in questo settore sono spesso costretti ad agire per prova ed errore?

Una caratteristica della malattia mentale

La psichiatria differisce da molte altre aree di medicina per ambiguità delle sue diagnosi. I medici comprendono che le basi dei disturbi della psiche sono probabilmente cause biologiche, ma meccanismi accurati rimangono spesso sconosciuti.

La maggior parte degli scienziati crede che il più spesso i malati di mente abbiano una predisposizione ereditaria, ma l’istruzione e l’ambiente non svolgono un ruolo non meno nello sviluppo della malattia. Si tratta di ovvie lesioni mentali: violenza fisica, sessuale o emotiva, nonché altri fattori: stress cronico, problemi di comunicazione familiare, lesioni mentali dei genitori.

Fondamentalmente, la malattia mentale si sviluppa quando una persona con una predisposizione ereditaria rientra in un ambiente sfavorevole.

Stabilire la diagnosi

I medici hanno nomi per alcune malattie (disturbo bipolare, schizofrenia, depressione, disturbo ansioso), ma, a differenza del diabete e di molte altre malattie “ordinarie”, i sintomi di ciascuno di essi in diversi pazienti sono manifestati in modi diversi.

“Due medici possono prestare attenzione a vari sintomi nello stesso paziente. Ad esempio, uno specialista deciderà che il paziente soffre di un disturbo depressivo “ordinario” e il secondo diagnosticerà un disturbo bipolare durante l’esame “, spiega David Shteingart.

Per questo motivo, uno psichiatra può prescrivere una medicina che non avrà un effetto o

www.vardenafilinfarmacia.com/

addirittura danneggerà il paziente

Di conseguenza, una diagnosi impropria è il motivo per cui molti pazienti ricevono un trattamento inadeguato per molto tempo. Fare una diagnosi corretta a volte è ritardato per anni e richiede sforzi attivi dal paziente stesso.

È importante che il paziente e i suoi parenti siano pronti a parlare apertamente con i medici dei sintomi, dell’efficacia dei farmaci e degli effetti collaterali. Ciò aiuterà gli psichiatri a valutare in modo più accurato le condizioni del paziente e a trovare una terapia efficace più velocemente.

La nomina di droghe

“A differenza di altri settori della medicina in cui al paziente viene prescritto un medicinale per il trattamento della sua malattia (come un’insulina dà diabetici), una persona malata di mente non dovrebbe prescrivere un farmaco che è garantito per aiutare”, spiega lo psicoterapeuta David Steingart. – Ad esempio, se due pazienti con sintomi simili di depressione sono prescritti lo stesso antidepressivo, può aiutarlo e non vi è alcun effetto sul secondo “.

Per questo motivo, gli psichiatri sono spesso costretti a prendere decisioni soggettive, tenendo conto dei sintomi del paziente e in base alla loro istruzione e esperienza.

“Ahimè, non ci sono metodi di trattamento garantiti in psichiatria, ci sono molta incertezza, prova ed errori. Pertanto, il feedback del paziente stesso è così importante: è auspicabile che descriva in dettaglio il medico, in che modo i suoi sintomi cambiano dopo l’inizio del trattamento, quali effetti collaterali si verificano “, sottolinea Steingart.

Difficoltà nel processo di trattamento

“Sfortunatamente, i pazienti hanno spesso una scarsa difficoltà. Ad esempio, un paziente che entra nell’ufficio dello psichiatra potrebbe non sapere che i farmaci prescritti potrebbero non funzionare o dare un effetto debole “, spiega Steingart.

Da questo momento, inizia un lungo e difficile percorso di prova ed errore. Il paziente può essere deluso dal suo medico e, invece di cercarne un altro, generalmente smettere di ogni trattamento.

“È importante che il paziente capisca come funzionano i farmaci e come va il processo di trattamento. Ciò lo aiuterà a non perdere cuore in fallimenti temporanei e, se necessario, cercare di consultare un altro medico “, sottolinea l’esperto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *